OGGI.IT
Personal Fitness
Tiziano Tiziani

cosce

Salve Tiziano, ho 40 anni sono alta 1.60 e peso 55 kg. Il mio problema sono le cosce e le gambe da sempre tozze. Cerco di andare in piscina almeno 4 volte a settimana e nuoto a rana (unico stile in cui riesco) per un'ora. Faccio anche mediamente una lezione di True power yoga a settimana. Non riesco a stare a dieta ed ammetto che la mia alimentazione è scorretta. Non faccio colazione, salvo rari casi, e per pranzo mangio uno yogurt o verdure al vapore. Il dramma nasce la sera. Non amo la carne e prediligo i formaggi ma il problema è che mi prende una vera smania di zuccheri che non riesco a controllare in nessun modo. Ovviamente la cosa non giova alle mie cosce tozze. Come posso ovviare? grazie saluti mafy
di mafy14 il 11/02/2013 in Personal Fitness

Cara Mafy, complimenti prima di tutto per il tempo che con costanza dedichi all’attività fisica.

Tu stessa hai identificato una prima zona critica sulla quale devi iniziare a lavorare seriamente: l’alimentazione. Senza invadere il campo del dietologo, al quale tra l’altro ti invito di rivolgerti (su Leiweb c’è anche un Personal Diet), è evidente un certo disordine alimentare che non contribuisce a risolvere il tuo problema e può causare, a lungo andare, anche danni al tuo stato di salute generale.

Per capire meglio che cosa non va bene nelle tue cosce, ti consiglio una iniziale valutazione della tua composizione corporea (Bioimpedenziometria BIA), che può fornire, tra l’altro, informazioni dettagliate anche sul tuo livello di forma fisica e sul tuo stato nutrizionale.

Senza toglierti dall’acqua, elemento nel quale mi sembra che ti trovi benissimo, il mio consiglio è quello ridurre la durata delle tue nuotate, aumentandone tuttavia l’intensità  (4–8 serie di 30 secondi di esercizio al massimo dello sforzo con 4 minuti di riposo tra una serie e l’atra).

Quello ad alta intensità è un modo straordinario per allenarsi, e produce grandi risultati in tempi brevi; come per esempio quello di accelerare il metabolismo.

Per accelerare al massimo questo processo, ti consiglio di continuare poi con un’attività mista, caratterizzata da un lavoro ad alta intensità (esercizi di tonificazione con i pesi, con le macchine o a corpo libero) seguito da un’attività aerobica, come il nuoto di durata, che ti piace così tanto.

Con un po’ di determinzazione e di pazienza i risultati non mancheranno e ti sentirai più in armonia.

Chiedi un consiglio

Per inviare la tua domanda devi essere registrato/loggato a Leiweb

Scrivi un commento

Leggi le ultime domande ai Personal Fitness
di 8227083 a Tiziano Tiziani, 20/03/2014
di 5365325 a Tiziano Tiziani, 27/02/2014
di carolcastro a Tiziano Tiziani, 25/06/2013
di amneris a Tiziano Tiziani, 23/06/2013
di morena66 a Tiziano Tiziani, 13/06/2013
di frafa7 a Tiziano Tiziani, 31/05/2013
di tortorinatortorella a Tiziano Tiziani, 11/02/2013
di mafy14 a Tiziano Tiziani, 11/02/2013
Tutti i nostri personal
Categorie
Parole chiave
Ultimi commenti
your new front door may not experience phone rods or highly detailed corners... And make a full type lunch for a family of four via only a toaster oven... with using this method options trading at all more than half each 52-Week...
Io Donna
leiweb consiglia